/
  • Includes unlimited streaming via the free Bandcamp app, plus high-quality download in MP3, FLAC and more.

     €7 EUR  or more

     

1.
01:26
2.
02:38
3.
4.
04:27
5.
6.
03:54
7.
03:46
8.
03:29
9.
10.
02:34
11.
04:19

about

NOISE. Rumore. Allo stesso tempo "Noi Se", una riflessione su come viene condizionata l'identià di un individuo in modo conforme alle masse e su quali direzioni avrebbe potuto prendere la nostra vita.

NOISE è un concept album, nato a livello tematico per la comune passione di Mark e il batterista Nico per i romanzi distopici e sul piano musicale come parziale tributo a David Bowie.

La storia raccontata è raccontata e vissuta in prima persona. Parla di Charlotte Marxxx, regina aliena giunta sulla terra dall'Ultimo Pianeta. Charlotte diventa subito protagonista dei media della Terra. Conquista istantaneamente l'amore incondizionato di tutti gli abitanti, che cercano di imitarla e assecondare i suoi desideri rinunciando pezzo dopo pezzo alla propria identità, fino a diventare un unico individuo. La riflessione è nata anche dall'atteggiamento delle nuove generazioni verso i social media, dove ciascuno di noi è disposto a cedere la propria privacy ad un occulto controllo da parte del Potere in cambio dell'appagamento dell'Io. Chi sopravviverà alla fine? L'Io o il Mondo? Tutto quello che rimane è rumore.

A livello di scrittura NOISE è un amalgama di citazioni e richiami da libri come Divergent, 1984, Hunger Games, La Rivolta Di Atlante, Il Mondo Nuovo assieme a citazioni musicali e impressioni biografiche del cantante Mark Zonda.

credits

released January 18, 2016

Mark Zonda - Voce, Chitarre, Tastiere, Teremini
Nico Zanetti - Batteria, Chitarre in Io e Tutto Chiude
Andrea Russi - Basso
Candida Corsi - Chitarre
Matteo Pieri - Chitarre in Download e Miss Italia
Gennaro Spaccamonti - Chitarre in Download e Miss Italia
Giorgio Mondardini - Piano in Download

Grafica: Carillon Design

tags

license

all rights reserved

feeds

feeds for this album, this artist

about

Zondini Cesena, Italy

contact / help

Contact Zondini

Streaming and
Download help

Redeem code

Track Name: Download
Gridala, guidala
La rabbia che viene e che va
Prendila, perdila
Per gioco o per necessità
Apocalittica, la storia futuro non ha
Carica, scarica
Ti lascio, rimani in città
Downtown
I'm going down
Download

Amala, chiamala
È un mondo diviso a metà
Tra corpo e anima
Un software e mille backup
Vendila, svendila
La fede futuro non ha
Trovala, scaricala
Rinnova la tua identità
Download

Upgrade the body
Upload the soul
Download

Passo le ore, mondo incolore, solo ad annotare tutto su di lei
Fisso il tuo volto, cerco le prove
Credo di sognarti, ma tu non ci sei
Ingrid, la Garbo, Catherine Deneuve
Balli tra le stelle della Hall of Fame
Brucia i motori, ardi Fenice
Stiam precipitando sul Distretto 6

I'm going down
Download
Track Name: L'Ultimo Pianeta
Quanto tempo ti ho aspettato nelle tenebre
Con lo sguardo verso il cielo volto a Venere
Stella invisibile mostrami com'è
Che riesci ad accendere
Quello che non c'è

Quanto tempo siamo stati ghiaccio e polvere
Sulla scia di un nuovo mondo da comprendere
Stella irraggiungibile, siedi accanto a me
Qui la Terra è fragile, portami con te

All'Ultimo Pianeta
Sei la mia nuova meta
Brillante ed irrequieta
Scintilla nella sera
Incendia l'atmosfera

All'Ultimo Pianeta
Deriva di cometa
Splendente come seta
Bambina irrequieta
Ascolti heavy-metal

Non c'è rosa senza spine pronte a pungere
Un miliardo di anni luce e morirò per te
Uno sguardo verso il cielo, Luna e lucciole
Danzano nell'etere, prova a coglierle

All'Ultimo Pianeta
Sei la mia nuova meta
La fiamma del poeta
Promessa nella sera
Si spegna e po si avvera
All'Ultimo Pianeta
Frammento di cometa
Splendente come seta
Fai strage in discoteca
Ti uccidi di death-metal
Track Name: Io
Io no so chi sei
Lasci correre, mentre aspetti di comprendere
La tua immagine non nascondere
Cielo e inferno puoi dipingere
Mentre il tempo va, scivolando via
Non rimane che filosofia
E la polvere entra insieme a te
Mentre emergi dalla cenere

Io, fuoco accanto a te
Io, non ti spegnere
Io, fumo e verità
Io, nell'intimità

Radiazioni dentro l'orbita si propagano in velocità
Fotocamera sull'immensità non comprendi questa gravità
Così instabile ed eccentrica il mio mondo oggi interseca
E l'ossigeno che mi porta via lascia il vuoto ad una stiva di agonia

Io ti aspetto qua, alla macchina
Mentre indugi alla svendita
La tua immagine, troppo semplice, unj ritratto da dipingere

Io, credi solo in me
Io, non ti abbattere
Track Name: Charlotte Marxxx
Sei la più sexy per me
La più felice che c'è
E tutto il mondo muore e vive per te

È guerra e pace per te
Quello che piace al tuo re
I girasoli vogliono porgere

Ogni regalo è un altro poco di libertà
Concessa in gioco alle tue labbra senza umanità
E una persona sola piace a Charlotte Marxxx

Sorge il mattino per te
Dal primo istante che c'è
Seduci il Mondo, pronto a uccidere

Ogni emozione per te
Ogni pensiero che c'è
È solo luce, pronta a scorrere

Lungo la tua mano abbandono la mia identità
Un tuo dito sopra il palmo scaccia la perplessità
Ogni colore è un lampo nell'oscurità
Concesso in gioco per confondere l'umanità
Non voglio nessun'altra, solo Charlotte Marxxx
Track Name: Noi
Noi
Stranieri nella notte buia e arpia
Scambiamo sguardi pieni di miopia
In compagnia

Noi
Chiudiamo gli occhi sopra una bugia
Facendo finta che la tua sia mia
Di distopia

Noi

Che ci crediamo tanto uguali a voi
Facciamo i duri e ci perdiamo poi
Nei corridoi

Noi
Cuori spezzati dentro le Roll Royce
Che ci alleniamo a diventare eroi
Siamo avvoltoi

Dormi sotto i salici, puoi riposarti sai
Sopra prati fragili
Dormi sogni docili, dimentica i tuoi guai
Chiudi gli occhi e quando il aprirai sarai come

Noi
Che eravamo quello che non vuoi
Ora che siamo tutti schiavi tuoi
Siam come voi
Track Name: Noi Se
Parlami
Parla di te
Pensi ancora che il Mondo sia il male
Che la pace non sia universale
Mentre cambiano solo un particolare
Di noi
Noi se

Sentimi
Tramonto dell'Est
Qualche brivido mi dà pensiero
Puoi non credermi, sono sincero
Posso chiederti
La luce dov'è?
Quando chiudi la porta la sera
Per capire quel dubbio cos'era
Mentre gli angeli riprendono a suonare
Trame fragili di stelle siderali
E cantan di noi
Noi se

Parlami
Il mondo com'è?
Pensi ancora sia tutto normale
Che per molte la legge non vale
Non ricordano l'orgoglio che cos'è
Siamo noi
Noi se
Decisamente noi
Noi se

Migliorerà?
Chi è John Galt?
Chissà se la vedrai la nostra Taggart Line
Ritornerai?
Chissà se cambierai

Embrioni congelati
Peccati mai sbocciati
Si incontrano e parlano di noi
Noi se
Track Name: Miss Italia
Miss Italia
Ti ricordi di me?
A Sanremo
Cantavamo assieme Charming Man
Dove andremo
Se il futuro non c'è?
Il tuo fragile entusiasmo
Forse un poco supportare doverei

Aspirante reginetta solitaria giochi con il fuzz
Più rumore per distrarti dal silenzio della tua città
E non ti rendevi conto che il tuo nome è solo varietà
Saccheggiato dai giornali, dalla moda, la pubblicità
Fino a dieci anni fa...

Miss Italia
A Sanremo ricercavi sopra i libri la felicità
Nella pausa
L'università
Era solo un altro sogno parcheggiato dentro al cesso in un bar
La speranza
Era già sold out
Conta solo l'eleganza
Per riuscire a diventare una star

Le camice con le borchie, imitavi Prada Veste Punk
E credevi al primo colpo di passare la maturità
Io sfioravo i tuoi capelli palesando la difficoltà
Di mostrare la tua fretta ed ignorare la tua vanità
Era dieci anni fa...

Miss Italia
Cento dischi in una stanza per ballare solo Morrissey-Marr
Miss Italia
Una cotta a primavera sulla pelle rossa come ketch-up
Miss Italia
Cenerentola viziata con il cuore già spaccato a metà
Miss Italia
Lo dovevo immaginare che saresti diventata una star
Track Name: Lenin-McCarthy
Lacrime, son lacrime
In una notte immobile
Sei fragile, instabile
Ti muovi nelle tenebre
Son demoni ed angeli
Ti pregano di scendere
Per oggi tocca agli Inferi
Domani potrai scegliere

Cosa faresti in libertà?
Cosa faresti, dimmelo
Saresti pronto a piangere
Ritorneresti a ridere?
Cosa faresti cuore mio
In una notte inutile
Dimmi chi resta, chi è che va?
Ti è rimasto solo un colpo

Lenin-McCarthy

Regole su regole
Create per proteggere
Convertono le anime
Ti vogliono convincere
Che angeli e demoni
Son carte da distinguere
In gioco l'incolumità
Dobbiamo saper fingere

Cosa faresti in libertà?
Cosa faresti, dimmelo
Saresti pronto a perdere
Ritorneresti a vincere?
A chi vorresti dire addio
In una notte inutile?
Dimmi chi porti nell'oblio
Ti è rimasto solo un colpo
Track Name: Tutto Chiude
Tutto chiude
Ci cacciano
Quindi stacco la spina dal mondo
Mi spegnerò

Le tue rose
Aspetterò
Nel calore infernale di un rogo le brucerò

Chiude il negozio in città
Chiude il mio cuore, lascia il rumore
Chiude la radio, più nulla ascolterò

Tutto chiude
Addio allo show
Quando spegni le luci sul palco scomparirò

Alle rose
Vendute a Snow
Nella neve imbevuta di alcohol io brinderò

Chiude la porta e poi va
Chiude il contratto con Faust
Chiude la fiamma
Poi chiude non passa e poi
Chiude e non chiude e ti lascia sospeso a metà
Track Name: Capitol City
Brucia Capitol City
Sulle labbra dell'anima
Risonanza magnetica
Brucia senza te

Brucia Capitol City
Brucia il fuoco di Hiroshima
Muore dentro una favola
Goodbye Happy End

E piove senza occhi e senza lacrime
Avrei voluto odiarti Charlotte Marxxx
Il buio spegne un mondo che si sgretola
Che la mia luce vegli su di te

Brucia Capitol City
Per favore rimani
Oltre il muro del suono
Suoneremo domani
La canzone migliore
Quella che tu sai già
Solo un disco che gira
Brucia la città

E suona sulla pelle e sui tuoi abiti
Corrompe la purezza e la bontà
Sei sola e ora credi di non farcela
Sei forte e la tua vita cambierà

Brucia Capitol City